Menù

Cluster Larino, positiva la moglie in Ginecologia

Cluster Larino, positiva la moglie in Ginecologia

È partita ieri sera al cambio turno delle 20 del 118 Molise l’ambulanza della Misericordia di Termoli che ha trasferito al Cardarelli nel capoluogo mamma e neonato a causa del contagio da coronavirus della signora. Si ingarbuglia il caso del cluster legato alla famiglia nordafricana di Larino. Dopo il marito, anche la moglie che ha partorito appena ieri è risultata positiva, nonostante al tampone rapido fosse risultata in precedenza negativa, all’accesso al reparto di Ginecologia e Ostetricia. Sia la donna che il neonato sono stati trasferiti precauzionalmente all’ospedale Cardarelli di Campobasso. Il reparto di Ginecologia sarà sanificato e il personale sanitario molto probabilmente sottoposto a tamponi. Fino a ieri sera era ancora in corso di elaborazione il tampone del figlio più grande della coppia.. Intanto a Larino il personale del distretto di Termoli dopo i tamponi effettuati ieri ad alcuni familiari dell’uomo ,ieri, come detto, ha effettuato altri 15 tamponi a personale della scuola e ad alcuni bambini della classe della Rosano frequentata dal figlio della coppia. Il dirigente scolastico (e vice sindaco) Antonio vesce ha lasciato la classe a casa e dopo l’esito del tampone sul bimbo deciderà il da farsi. Per quanto riguarda gli altri due positivi nel basso Molise, quelli di San Martino in Pensilis, sono legati al cluster della casa di riposo di Portocannone.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.