Menù

Simona Contucci raccoglie l’eredità di Nicola Travaglini

«Con onore e impegno indosso questa fascia tricolore. Sarò il sindaco (o la sindaca, ndr) di tutti». Queste le parole espresse dalla neo prima cittadina Simona Contucci dopo l’avvenuta proclamazione di ieri pomeriggio. Una vittoria tutt’altro che scontata, visto il tenore della campagna elettorale. Su 4.111 schede scrutinate, Simona Contucci è divenuta sindaca a Montenero di Bisaccia con 2.281 voti, contro i 1.711 di Fabio De Risio, quindi 570 in più.Rispetto al numero dei votanti reso noto ieri c’è una scheda in più, che porta l’affluenza al 59% esatto, la Contucci ha avuto il 57,14% dei voti validi, contro il 42,86 del suo avversario. «Voglio ringraziare tutti i monteneresi per questo risultato straordinario. Grazie perché adesso avrò la possibilità di dimostrare tutto quello che ho raccontato durante la campagna elettorale. Grazie alla mia squadra, perché hanno ottenuto dei numeri fantastici, inimmaginabili e, sono certa che il cammino non sarà semplice, ci aspetta un’emergenza che è quella del Covid che dovremo tenere a bada. Sono convinta, però, che lavoreremo senza tregua per avere a cuore tutta la nostra comunità».A esprimersi, anche il candidato sindaco Fabio De Risio (Montenero che rinasce): «Io credo che i cittadini hanno espresso un volere netto, che è quello di dare fiducia a Simona Contucci. Le vittorie si festeggiano e le sconfitte si accettano. Noi le accettiamo è cercheremo di costruire insieme a lei un futuro migliore per Montenero. Io sono soddisfatto per il sostegno che mi hanno dato i cittadini. Sarà un’opposizione collaborativa per il bene dei cittadini. Da mercoledì, per chi avrà modo di amministrare inizierà un futuro difficile perché Montenero e il Molise hanno diversi problemi da affrontare. Sarà una grossa responsabilità per chi ha vinto. Tutti commettono errori nella vita e sicuramente pure noi li abbiamo commessi». Porterà il suo contributo in opposizione, dove siamo certi ce la metterà tutta. Oltre alla sindaca Simona Contucci, sono 12 i consiglieri comunali eletti nelle urne il 20 e 21 settembre. Otto di maggioranza, tra i primi eletti della lista Montenero coraggiosa, collegata alla Contucci, 4 nella minoranza, pescando in Montenero che rinasce, tre più il candidato sindaco Fabio De Risio. Entreranno in maggioranza Tania Travaglini, Andrea Cardinali, Loredana Dragani, Fiorenza Del Borrello, Claudio Spinozzi, Antonio Potalivo, Nicola Marraffino, Cabiria Calgione. In opposizione, come detto, oltre a Fabio De Risio, siederanno Nicola Palombo, Gianluca Monturano e Giulia D’Antonio.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.