Menù

Al via la distribuzione di 24mila dosi di vaccino antinfluenzale: si parte dai medici

Al via la distribuzione di 24mila dosi di vaccino antinfluenzale: si parte dai medici

Da oggi parte la distribuzione del vaccino antinfluenzale già in deposito. Si tratta di 24mila dosi provenienti dalla gara dell’Aric, l’agenzia per gli acquisti dell’Abruzzo, bandita per le Asl abruzzesi e per l’unica molisana.
Saranno distribuite, fa sapere il governatore Donato Toma dopo aver ricevuto apposita informativa dall’Asrem, per il 70% ai medici di base e per il 30% ai centri vaccinali con target definito in case di riposo e rsa. Per i pediatri i vaccini arriveranno entro il 15 ottobre. Le altre 20mila dosi circa, in base al fabbisogno stimato dall’Asrem, arriveranno dalla Campania in base all’intesa in via di definizione.
Sulla campagna vaccinale è intervenuto, con un’interrogazione, il gruppo consiliare dei 5 Stelle in Regione. I pentastellati chiedono a Toma il quadro esatto della situazione: quante dosi abbiamo rimediato nella gara espletata anche per noi dall’Abruzzo, quante e con quale accordo anche economico arriveranno dalla Campania, oltre che quando.
Al di là della politica, l’antinfluenzale quest’anno è argomento ancora più interessante per la popolazione: il vaccino aiuta nell’analisi differenziale ma non solo, uno studio del centro Monzino di Milano attesta che dove era più alta la percentuale della profilassi fra gli over 65 si sono registrati nei mesi peggiori della pandemia meno ricoveri in intensiva e meno morti per il Covid.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.