Menù

La pandemia ferma il Tribunale di Isernia: chiuso per un’altra settimana

La pandemia ferma il Tribunale di Isernia: chiuso per un’altra settimana

La notizia è ufficiale: un’altra settimana di stop al Tribunale di Isernia per consentire il completamente dell’indagine epidemiologica dopo le infezioni al Covid riscontrate nel Palazzo di giustizia nei giorni scorsi. La proroga della chiusura è stata decisa dalla conferenza permanente composta dal presidente Di Giacomo, dal procuratore Fucci e dal presidente dell’ordine degli avvocati Carugno.
E la pandemia ferma la didattica in presenza in molte scuole della provincia di Isernia. Chiusa a scopo precauzionale fino a sabato prossimo quella di Colli a Volturno e di Fornelli. Resteranno a casa anche per quest’altra settimana gli alunni del plesso di Pietradonata a Sant’Agapito dove, per fortuna, sono risultati tutti negativi i test eseguiti nella casa famiglia del paese. E fino a mercoledì stop alle lezioni pure nella scuola di Filignano. La chiusura è stata disposta dalla sindaca Federica Cocozza dopo che una docente è risultata positiva al tampone rapido.
Intanto ieri altri contagi si sono registrati sia nella città di Isernia che in altri comuni della provincia. Nelle ultime 24 ore nel capoluogo pentro si contano 11 nuovi positivi. Casi di infezione al coronavirus a Capracotta (1), Carpinone (1), Fornelli (1), Macchia d’Isernia (1), Montaquila (1) e Pozzilli (2).
Tra le 4 persone ricoverate ieri nel reparto di Malattie infettive del Cardarelli ci sono un anziano della casa di riposo di Montaquila e un paziente di Pietrabbondante, dimessa invece una persona di Sant’Agapito.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.