Menù

Allerta in rianimazione: 11 ricoveri, attivati altri cinque posti al Cardarelli

Allerta in rianimazione: 11 ricoveri, attivati altri cinque posti al Cardarelli

Quasi 2.500 gli attualmente positivi in Molise: 2.421 secondo il bollettino Asrem di ieri. Su 1.015 tamponi processati, i nuovi casi sono 96. I numeri più consistenti a Campobasso (22), Termoli (14), Isernia (6), Oratino (5), Montenero di Bisaccia (4).
Due i decessi, che portano il conto totale a 94: una donna di 93 anni morta nel suo domicilio a Isernia e una di 103 anni, portata a malattie infettive (e residente a Baranello) ma non ce l’ha fatta.
Preoccupano i ricoveri in terapia intensiva, che ieri sono saliti nel complesso a 11. Mentre un paziente è migliorato ed è stato trasferito al contrario nell’area medica. Esaurita di fatto (un solo posto a disposizione) la dotazione allestita in rianimazione, altri cinque posti sono stati approntati nelle sale operatorie.
In malattie infettive i ricoveri totali sono 51 e da ieri è attiva anche l’area a bassa intensità al secondo piano del Cardarelli. Cinque, invece, i pazienti dimessi. Gli assistiti al domicilio, in totale, sono 2.359.
Si registrano anche 27 guariti (1.394 in totale): 5 a Bojano e altrettanti a Campobasso, 3 a Larino e 2 a Castelpetroso i numeri più alti. Infine, sono 2.918 i soggetti sottoposti a isolamento.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.