Menù

Emergenza Covid-19, la giunta stanzia due milioni per i fitti

Emergenza Covid-19, la giunta stanzia due milioni per i fitti

Emergenza Covid-19 e conseguenti difficoltà economiche: la giunta regionale in soccorso alle famiglie e agli studenti fuori sede che abitano in case non di proprietà e quindi pagano l’affitto. L’esecutivo Toma ha stanziato circa 2 milioni di euro (un milione e 805mila euro, per l’esattezza) in favore dei comuni molisani, che a loro volta dovranno poi assegnare i contributi agli eventi diritto.
In una nota, il sottosegretario Roberto Di Baggio ha illustrato la ripartizione della somma stanziata:
280mila euro è l’incremento del fabbisogno 2020 del Fondo nazionale per il sostegno all’accesso delle abitazioni in locazione, rivolto ai Comuni che hanno già concorso alla ripartizione delle somme anticipate per il 2020; 218mila euro sono destinati ai Comuni che non avevano concorso alla ripartizione delle somme anticipate per il 2020, sempre a valere sul Fondo nazionale; 214mila euro è la quota destinata agli “studenti universitari fuori sede” per il rimborso del canone dei contratti di locazione stipulati da studenti residenti in luogo diverso rispetto a quello dove è ubicato l’immobile locato; per quanto riguarda i criteri per l’accesso ai benefici si è in attesa del decreto ministeriale attuativo.
Infine, circa un milione di euro è la somma che va ad incrementare il fondo regionale di solidarietà già istituito con precedente deliberazione di giunta (numero 121 dell’8 aprile) e destinato ai nuclei familiari in evidenti situazioni di disagio economico.
Le somme – afferma il sottosegretario Di Baggio – potranno essere ulteriormente incrementate qualora si dovessero rendere disponibili ulteriori risorse di bilancio.
I Comuni assegnatari dello stanziamento dovranno ora attivarsi per i rispettivi territori, dovendo rendicontare l’impiego delle somme attribuite entro il 31 gennaio 2021.
Le amministrazioni – fa sapere tra l’altro Di Baggio – possono rimodulare le somme attribuite in base alle effettive necessità, adeguando lo stanziamento ricevuto in base alle reali esigenze del territorio.
Per chiunque interessato – conclude il sottosegretario – la delibera (numero 436 del 23 novembre 2020) con allegate le tabelle di ripartizione delle somme tra i Comuni destinatari, è pubblicata sul sito istituzionale della Regione Molise (www.regione.molise.it), sezione Albo Pretorio.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.