Menù

Aumentano i ricoveri e la pressione su terapia intensiva

Aumentano i ricoveri e la pressione su terapia intensiva

Il tasso di positività, ieri, in Molise è stato dell’11,41%: 97 nuovi casi su 850 tamponi processati.
Quanto ai nuovi contagi diagnosticati, i numeri più consistenti a Campobasso (14), Frosolone (7), Ripalimosani (13), Sant’Elena Sannita (7), Sant’Elia a Pianisi (13) e Spinete (4).
Gli attualmente positivi, però, scendono a 1.128. Questo perché nel bollettino sono inseriti anche 132 guariti (in totale 5.889): di questi, 9Q a Campobasso, 11 a Castel del Giudice, 15 a Isernia, 17 a Sant’Elia a Pianisi e 12 a Termoli.
Aumenta ancora il numero dei decessi di persone affette da Covid. Nel bollettino inviato dall’Asrem ieri ce n’è uno in più, un 74enne di Fossalto morto in terapia intensiva e quindi il numero complessivo è di 219. Ma il sindaco di Sant’Elia ieri ha dato conto su Fb di un altro decesso fra i contagiati del suo paese. Quindi, il conto sale a 220.
Aumenta anche il peso sul reparto di rianimazione: quattro i ricoveri ieri, tutti di persone già assistiti in area medica che sono peggiorate. Otto i ricoveri in malattie infettive, invece. In terapia intensiva, i pazienti sono 9 e 55 in malattie infettive.
Al domicilio sono invece isolati in 1.064.
Il bollettino vaccini.
Sono 348 le dosi di Comirnaty somministrate ieri in Molise. In totale, 4.124 su 7.850 disponibili, il 52,54%. In dettaglio, secondo il bollettino chiuso alle 18.30 di ieri dall’Asrem, il siero Pfizer è stato inoculato alla Casa della carità (24 persone), alla Casa di riposo Cardinal Sepe (36), alla Casa di riposo Villa Anna (1), alla Casa di riposo Villa Santa Maria (41), alla Comunità alloggio La Sfinge (24), alla Comunità alloggio Madonna delle Grazie (18), al Neuromed (72), al Cardarelli (60) e al Veneziale (60).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.