Menù

Superati 8mila contagi da marzo 2020, ieri altri due morti e 63 casi

Superati 8mila contagi da marzo 2020, ieri altri due morti e 63 casi

Superati ieri gli 8mila contagi dal 3 marzo 2020: sono 8.016 i tamponi positivi refertati dal laboratorio del Cardarelli finora.
Il tasso di positività, come tutti gli altri indicatori statistici che riguardano piccoli numeri come quelli molisani, cambia continuamente direzione. Ieri, comunque, il rapporto fra tamponi molecolari processati e nuove diagnosi di Covid era del 7,56%.
In termini assoluti, 833 test refertati e 63 nuovi casi positivi. Di questi, 14 sono localizzati a Campomarino, 16 a Termoli, 7 a Montenero di Bisaccia, 5 a Campobasso e 4 a Sant’Elena Sannita.
Gli attualmente positivi non scendono ancora sotto i mille, sono 1.029. Ma nel bollettino di ieri sono stati comunicati anche altri 61 guariti (in totale 6.726), fra cui 11 a Campobasso, 12 a Sant’Elia a Pianisi, 8 a Castelmauro, 5 ad Acquaviva Collecroce e 4 a Casacalenda.
Aumenta ancora, a 261, il totale dei decessi registrati. Due quelli di ieri, una 75enne di Ferrazzano nella rsa di Sant’Elia a Pianisi e una 92enne di Campobasso nel reparto di malattie infettive.
Reparto da cui in due sono stati trasferiti a terapia intensiva e, viceversa, un paziente che è migliorato vi è stato spostato dalla rianimazione. Due i nuovi ricoveri, nessun dimesso.
Al Cardarelli sono assistite 59 persone: 51 in area medica e 8 in terapia intensiva. Sono 970 invece i positivi isolati al domicilio.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.