Menù

Cardarelli nella morsa del Covid, 75 ricoverati

Cardarelli nella morsa del Covid, 75 ricoverati

Immagini che tutti si auguravano di vedere sempre meno. Invece, è ancora il volto peggiore del Covid a fare capolino nell’ennesima giornata nera per il Molise. Carri funebri uno dietro l’altro davanti all’obitorio del Cardarelli, il personale intento a indossare le tute protettive. Intorno il vuoto e il silenzio della morte che nega perfino l’ultimo abbraccio di familiari e amici.
Altri due i decessi comunicati nel bollettino dell’Asrem di ieri: un 83enne di Toro che si è spento in malattie infettive e un 65enne di Bonefro che era ricoverato in terapia intensiva. Il totale dei morti dall’inizio dell’emergenza è 284.
Gli attualmente postivi sono 1.298: 101 i nuovi casi su 867 (tasso all’11,6%). Ancora il basso Molise, la costa lampeggiano in rosso: 31 contagi a Campomarino, 9 a Termoli, 4 a Ururi, 1 a San Martino, 3 a Portocannone. Nel capoluogo di regione, invece, 14 nuovi casi.
Al Cardarelli i ricoveri sono oltre il livello di guardia, considerando anche la carenza di personale irrisolta: 75 le persone assistite nell’ospedale di Tappino, 10 in terapia intensiva e 65 fra l’unità anziano fragile Covid di medicina e i reparti Covid di malattie infettive. Tre le persone dimesse, 7 invece quelle che sono entrate. Al domicilio sono isolati, invece, 1.233 pazienti.
Ancora 33 guariti, tra questi 6 a Campobasso, 9 a Campomarino e 3 a Termoli. Complessivamente, 7.116.
Il bollettino vaccini
Le dosi di vaccino Pfizer somministrate in totale sono 12.492. Le persone completamente vaccinate, 5.113.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.