Menù

Cardarelli, ‘tutto esaurito’ in rianimazione e area medica vicina al collasso

Cardarelli, 'tutto esaurito' in rianimazione e area medica vicina al collasso

Il tasso di positività in Molise è al 9,9%: 78 nuovi casi su 788 tamponi refertati. È ancora ondata piena in basso Molise e sulla costa, con 14 casi a Campomarino e 19 a Termoli. E poi 1 a Ururi, 1 a Santa Croce di Magliano, 4 a Petacciato, 2 a Palata, 8 a Montenero di Bisaccia, 2 a Guglionesi. A Campobasso invece i contagi diagnosticati ieri sono 8. Gli attualmente positivi sono 1.318.
Ancora un decesso, una 56enne di Campomarino che era ricoverata in terapia intensiva e il totale sale così a 285.
Drammatica la situazione dei ricoveri: altri tre pazienti ieri sono stati trasferiti in rianimazione che quindi è ormai soldout, 12 posti occupati su 12. Mentre sono 66 le persone assistite fra i reparti Covid di malattie infettive e l’unità anziano fragile di medicina. Cinque i nuovi ingressi di ieri e nessun dimesso. Proprio a causa del soldout pure in malattie infettive, un paziente con una forma tubercolare è stato ricoverato nella stanza di isolamento del pronto soccorso del Cardarelli.
I positivi al domicilio, inoltre, sono 1.240.
Infine, ci sono anche 57 guariti nel bollettino dell’Asrem: fra questi 10 a Campomarino, 5 a Campobasso, 5 a Termoli e 3 a Montenero di Bisaccia. Il totale dei guariti dall’inizio dell’emergenza è di 7.173.
Il bollettino vaccini
Salgono a 13.079 le dosi di vaccino Pfizer inoculate in Molise: 5.646 le persone completamente vaccinate.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.