Menù

Ok alla convenzione, 10 posti Covid al Gemelli

Ok alla convenzione, 10 posti Covid al Gemelli

Il reparto è nel blocco C del Gemelli, l’ala in cui – ai tempi in cui la cittadella della salute sembrava a portata di mano – avrebbe dovuto essere trasferito il Cardarelli.
Lì sono a disposizione 10 posti letto di area medica e di sub intensiva, dove curare gli affetti da Covid che hanno bisogno di ospedalizzazione e di terapia con l’ossigeno (maschera o casco cpap).
Dopo la messa a disposizione dichiarata dall’amministratrice delegata del Gemelli Celeste Condorelli al presidente della Regione Donato Toma, la definizione dell’intesa con la struttura commissariale e la direzione Salute. La firma in calce alla convenzione, ieri, è del commissario Angelo Giustini. Il personale dedicato al reparto sarà del centro di largo Gemelli.
I percorsi e l’ingresso sono separati dagli altri reparti. Il personale dedicato è quello del Gemelli. Una boccata d’ossigeno per il Cardarelli, sotto pressione ormai da settimane e con carico da tutto esaurito non solo in terapia intensiva ma pure in area medica Covid.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.