Menù

C’è il ‘bando Molise’ destinato a medici, infermieri e Oss

C’è il ‘bando Molise’ destinato a medici, infermieri e Oss

Aperte ieri a mezzogiorno le procedure per l’individuazione di 63 medici specializzati, infermieri e operatori sanitari a supporto del sistema sanitario del Molise.
Il bando, chiesto dal governatore, è stato avviato dal dipartimento nazionale della Protezione civile e scade domani sera, giovedì 18 febbraio, alle 20.
Le figure professionali richieste sono: medici laureati ed abilitati all’esercizio della professione specializzati in anestesia e rianimazione, malattie infettive, malattie dell’apparato respiratorio e medicina interna; infermieri in possesso dei relativi titoli abilitativi e regolarmente iscritti agli ordini professionali e operatori socio-sanitari, in possesso dei relativi requisiti professionali.
Sarà possibile partecipare alla procedura compilando il form, già disponibile sul sito del dipartimento della Protezione Civile, dunque, fino alle ore 20 del 18 febbraio 2021.
Nella sua informativa al Consiglio ieri mattina, il governatore Toma ha fornito anche i numeri di dettaglio: 6 anestesisti, 12 fra infettivologi, pneumologi e internisti, 30 infermieri e 15 Oss.
Alla manifestazione di interesse non possono partecipare i dipendenti pubblici e privati operanti nel settore sanitario e socio-sanitario in ambito nazionale, al fine di non pregiudicare i livelli di servizio attuali. Possono partecipare professionisti in quiescenza in possesso di idoneità psicofisica specifica allo svolgimento delle attività richieste.
Le 63 unità di personale medico e sanitario opereranno a supporto delle attività dell’azienda sanitaria regionale del Molise (con incarichi di lavoro autonomo anche di collaborazione coordinata e continuativa, con termine al 31 marzo 2021, prorogabili, con successiva ordinanza del Capo del dipartimento della Protezione civile, in ragione del perdurare dell’esigenza e dello stato di emergenza, nei limiti delle risorse disponibili) per l’attuazione delle misure necessarie al contenimento e contrasto dell’emergenza Covid19.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.