Menù

Riapre il Vietri, esplode la festa con il corteo dei comitati

Riapre il Vietri, esplode la festa con il corteo dei comitati

Gioia e multe, ma l’umore contravvenzionato non scalfisce la felicità per una battaglia vinta. I comitati, a vario titolo, viste le varie scissioni locali, per una volta tutti assieme appassionatamente, davanti all’ospedale Vietri di Larino. Flash mob lampo per il secondo giorno di fila davanti al Vietri di Larino. Larinesi esultano con un corteo di auto per la riapertura dell’ospedale frentano autorizzata dal Ministero della Salute. «Non ti lasceremo mai solo, seguirai il cammino dei nostri figli, sarai il simbolo della lotta senza fine!», uno degli slogan apparsi sui social. Alle 18 radunati nel parcheggio del nosocomio frentano, come due mattine fa a mezzogiorno. Stavolta, però, intervento diretto dei Carabinieri della compagnia frentana, che hanno identificato e multato i partecipanti che si trovavano nelle loro auto (Larino è zona rossa). Era atteso anche il sindaco Giuseppe Puchetti. Il tempo di fare una foto di rito e un giro attorno alla struttura ospedaliera. Intanto, dal Comune fanno sapere che sullo screening di massa anti-Covid, il test è riservato ai soli larinesi. Attenersi alle indicazioni contenute nella locandina.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.