Menù

Anche Larino inasprisce la zona rossa, tanti i divieti

Anche Larino inasprisce la zona rossa, tanti i divieti

«Una triste notizia ci ha raggiunto nella serata di sabato. Purtroppo un altro nostro concittadino è deceduto nel reparto di rianimazione del Cardarelli dove era stato trasferito per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute dopo aver contratto il Covid. Si tratta della nona vittima appartenente alla nostra comunità. A nome mio e dell’intera amministrazione, porgo le più sentite condoglianze alla famiglia». Tuttavia, questo decesso non è contenuto nel bollettino Asrem diffuso ieri sera. Ad annunciarlo il sindaco di Larino, Giuseppe Puchetti. Il degente aveva 61 anni. Dal sindaco Pino Puchetti anche una nuova ordinanza contingibile e urgente per la tutela della salute pubblica. Nel testo si legge che «valutata la necessità di salvaguardare il prioritario diritto alla salute attraverso la temporanea sospensione di ogni forma di aggregazione che possa determinare l’ulteriore diffusione del coronavirus; ritenuto necessario e urgente ai fini precauzionali, rafforzare ulteriormente le misure di sorveglianza sanitaria adottate dispone la chiusura di tutte le attività di ristorazione (ristoranti, pizzerie ecc.) bar e circoli, barbieri e parrucchieri presenti sul territorio comunale ed il divieto di asporto, fatta eccezione per la consegna a domicilio per le attività di ristorazione e la sospensione del mercato settimanale dal 22 febbraio al 7 marzo prossimo”. L’ordinanza sindacale, dunque, dispone ulteriori restrizioni per i cittadini larinesi. Restano aperte al culto e alle celebrazioni le chiese frentane, mentre, come da disposizioni nazionali, i funerali non potranno essere celebrati. Resta aperto il cimitero comunale, naturalmente con tutte le precauzioni dettate in tema di contenimento del contagio». «Era necessario questa nuova misura – ha dichiarato Puchetti – rinnovo l’invito alla mia popolazione ad essere tutti responsabili».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.