Menù

Ieri il primo ricovero nelle tende dell’ospedale da campo al San Timoteo

Funziona o no l’ospedale da campo della Croce Rossa al San Timoteo di Termoli? E’ stato consegnato giovedì scorso, 25 febbraio. I primi operatori sanitari sono arrivati venerdì pomeriggio e a inizio settimana sono giunti anche i primi medici. Una struttura che ospiterà i pazienti non Covid, con tre tende e 24 posti letti, questo ormai è risaputo. In realtà, fino a ieri mattina non c’era stato ancora alcun ricoverato in pianta stabile. Martedì pomeriggio erano stati compiuti dei quasi day hospital diciamo, con pazienti a cui sono stati effettuati dei prelievi di natura ambulatoriale e dimessi sono alcune ore. Ma proprio ieri pomeriggio è stato ospedalizzato nelle tende il primo degente, si tratta di un senza fissa dimora, che per la terza volta negli ultimi giorni era stato portato al Pronto soccorso di viale San Francesco. Intanto, giunge la notizia che il responsabile sanitario dell’ospedale da campo, come provvedimento dell’Asrem, è l’attuale direttore sanitario del San Timoteo, Celestino Sassi, mentre al primario del Pronto soccorso Nicola Rocchia resta la responsabilità della gestione Covid. Intanto ieri sera Toma ha annunciato la richiesta della stesa Usca a Termoli

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.