Menù

Campobasso, gi? tasso di positivit? e contagi: ?pari? tra ricoveri e dimissioni

Il Covid allenta la morsa in Molise: nella giornata di ieri, infatti, a fronte di 258 tamponi processati dall?azienda sanitaria, soltanto 4 test hanno dato esito positivo, con un tasso all?1,5%. Tra i contagi anche un caso a Ferrazzano.Nelle ultime 24 ore si registrano inoltre tre nuovi ingressi nel reparto di malattie infettive del Cardarelli ma contestualmente altri tre pazienti sono stati dimessi (uno dall?area grigia del pronto soccorso di Termoli, due da infettive).
Purtroppo il bollettino riporta anche un decesso: si tratta di un 75enne di Colletorto ricoverato nel reparto di terapia intensiva.
Tra le buone notizie il numero elevato di guariti rispetto al numero ridotto di tamponi processati: ben 61.
A sconfiggere il Covid anche 6 cittadini del capoluogo, 2 di Ripalimosani, 2 di Toro, uno di Campodipietra.
La situazione attuale negli ospedali della regione ? la seguente: 50 i pazienti ricoverati al Cardarelli (41 in infettive, 9 in rianimazione), due quelli ricoverati nella terapia intensiva del Gemelli Molise e due i degenti ricoverati nella terapia intensiva dell?istituto Neuromed di Pozzilli. Si ?svuota?, invece, l?area grigia del pronto soccorso del San Timoteo di Termoli.
Il numero di casi attualmente positivi in regione si attesta a 600, tra cui 444 nella provincia di Campobasso.
Intanto a Busso lo screening promosso dall?amministrazione comunale lo scorso weekend ha dato risultati incoraggianti. ?I 100 tamponi processati per la ricerca del Covid 19 ? ha detto il sindaco Michele Palmieri – sono risultati tutti negativi.
Un grazie di cuore al dottor Giuseppe Paparozzi per la preziosa collaborazione, condivisa con il personale del Cives e quello del Comune per l?occasione impiegato?.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.