Menù

Vaccini, partite le somministrazioni per gli assistenti di studio odontoiatrico

Vaccini, partite le somministrazioni per gli assistenti di studio odontoiatrico

Il loro accorato appello è stato finalmente accolto: ieri mattina sono partite anche per gli aso, assistenti di studio odontoiatrico del Molise, le somministrazioni della prima dose del vaccino Pfizer.
La richiesta a nome della categoria, rimasta inizialmente ‘fuori’ dalle fasce più a rischio nell’ambito delle professioni sanitarie, era partita alcune settimane fa da Luana, assistente presso un noto studio dentistico di Campobasso, che, attraverso le nostre colonne, aveva lanciato l’appello ai vertici regionali.
Nei giorni scorsi, finalmente, la convocazione da parte dell’Asrem e, ieri mattina, l’inoculazione della prima dose.
«Dopo l’immunizzazione degli odontoiatri, che hanno ricevuto il vaccino circa due mesi fa, finalmente è arrivato anche il nostro turno – commenta soddisfatta -. Ringraziamo il personale medico-infermieristico del punto vaccinale del Cardarelli che ha dimostrato grande professionalità nei nostri confronti».
Il vaccino, come ben sappiamo, rappresenta al momento l’unico strumento disponibile per fronteggiare l’emergenza Covid. Gli studi dentistici presenti in regione, anche nel corso della prima ondata del virus, hanno lavorato senza sosta e nel massimo rispetto delle misure anticontagio, ponendo sempre al centro la tutela e la sicurezza del paziente.
Oggi, finalmente, ognuno di loro potrà operare con una sicurezza in più mentre i pazienti potranno continuare a ricevere le cure necessarie in un ambiente sicuro e doppiamente protetto.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.